Loris Mirandola

Loris
vita, passione, fotografia
12067923_1761309007430049_1742116683_nFotografare.. cos’è fotografare? Per me fotografare è vita.. fotografare è seguire una strada.. fotografare è lavoro. Lavorare come fotografo mi ha fatto capire che ogni volta che consegno ai miei sposi un lavoro finito non consegno solo qualcosa di materiale, anzi, dono emozioni, felicità e questo è quello che mi spinge ogni volta a dare tutto me stesso in ogni foto che realizzo.
Io e la fotografia siamo la stessa cosa.. la mia passione è questa, è il mio modo per esprimermi, racconto storie di vita vera, rendo immortali frazioni di secondo che racchiudono amore, felicità, gioia.
Sono una persona curiosa, amo le emozioni e le sue molteplici sfaccettature, la fotografia che cerco è proprio su questo.
Le situazioni costruite non sono proprio per me, voglio essere immerso solo in momenti naturali, quei momenti in cui dal nulla compaiono abbracci, risate, lacrime, urla, salti, grandi sorrisi… ecco da dove viene la mia curiosità, dall’aspettare quella frazione di tempo dove nascono questi momenti.
Mi sento fortunato, perchè ad ogni matrimonio incontro persone a me sconosciute, persone con cui non ho mai condiviso nulla, ma sempre, ad ogni fine giornata di matrimonio sembra di conoscere tutti da vent’anni.
Mi rende felice essere fotografo di matrimoni, sono tra le poche persone che durante una giornata di cerimonia riesco a vivermela intensamente quanto i protagonisti, emozionandomi, condividendo con i miei sposi le loro emozioni da dietro la mia macchina fotografica, per me questo è un privilegio e unirmi cosi tanto con gli sposi mi aiuta a rendere sempre più vere ed emozionanti le fotografie
La mia sede è a Verona, lavoro in tutta Italia, e adoro quando un matrimonio si svolge in città e luoghi che non conosco, amo viaggiare e vedere cose nuove.